DA M5S ANCORA BUGIE SU PENSIONI INVALIDITA’

Sbagliare è umano, ma perseverare è diabolico! Basta alle bugie del Movimento 5 Stelle che illude di portare le pensioni di invalidità a 780 euro. Forse nella manovra dei sogni, perché in questa non se ne vede nemmeno l’ombra.

La cosa più triste è non dire la verità alla gente che, oltre a vivere con una difficoltà oggettiva legata al proprio handicap, deve sentirsi presa in giro, illusa su un tema così delicato che, mi pare evidente, loro non conoscono ma usano come slogan ‘acchiappa consensi’. La verità è che governo e maggioranza hanno dimostrato di essere assolutamente sordi alle istanze provenienti dal mondo della disabilità. Hanno infatti avuto il coraggio di bocciare un mio emendamento con il quale si sarebbero alzate le pensioni minime di invalidità di 70 euro, portandole a 350. Ci abbiamo provato anche in Senato ma senza successo e la cosa più assurda è che oggi vantano un’inesistente innalzamento a 780. Provassero davvero a mettersi nei panni di chi non cammina e ha bisogno di assistenza. O di chi il lavoro non lo può andare a cercare e deve vivere con 280 euro al mese, invece di prendere in giro i meno fortunati con spot e proclami vuoti.

Ma io non mollo e insieme al mio gruppo continuerò far sentite la nostra voce.

 

Giusy Versace