Verso il 4 marzo

Il prossimo 4 marzo saremo chiamati a votare per il rinnovo del nostro Parlamento e, quindi, per la nascita di un nuovo Governo.
Una data che, per noi lombardi, assume una duplice valenza, dal momento che saremo chiamati a scegliere anche il nuovo governo di Regione Lombardia.

Guidati dall’esperienza del presidente Silvio Berlusconi, vogliamo dare una svolta a questo Paese affinché possiamo guardare con fiducia al futuro dei nostri figli. Anche per questo motivo, ho accettato con entusiasmo la sfida di ricandidarmi con Forza Italia alla Camera dei Deputati nel collegio uninominale del Garda, Valsabbia e Bassa Bresciana, proprio nel territorio in cui ho mosso i miei primi passi nel consiglio comunale di Desenzano del Garda.

Le nostre proposte sono concrete e puntano a garantire più lavoro per i giovani, un sistema fiscale più semplice e onesto, maggiore sicurezza nelle nostre città.
Nel nostro programma abbiamo rivolto particolare attenzione alle persone più anziane, con la proposta di aumentare i minimi pensionistici a mille euro al mese. Un incremento che vale anche per le donne e mamme che hanno lavorato una vita nelle loro case. Si tratta di una proposta importante, concreta che Forza Italia ha in mente da tempo. Ma pensiamo anche a una rivoluzione del sistema fiscale con l’introduzione della cosiddetta “Flat Tax”, ovvero una tassa unica capace di rilanciare le nostre famiglie e le nostre imprese.

Vi ricordo, infine, che si vota solo Domenica 4 marzo, dalle 7 alle 23.
Non rinunciate al diritto di voto, non lasciate che gli altri decidano al posto vostro. Partecipate, perché siete voi a dover determinare il vostro futuro!