BERLUSCONI SAPEVA DI COSA PARLAVA…

Il sospetto è diventato certezza. Quando Berlusconi parlava di complotto internazionale per abbattere il suo governo sapeva di cosa parlava. E ora, con le intercettazioni segrete portate allo scoperto da WikiLeaks, c’è la conferma dell’ingerenza americana nella politica europea e nel colpo di mano che costrinse Berlusconi alle dimissioni. Scelta dettata non certo dalla situazione […]

BERLUSCONI: GELMINI “OK CONVOCAZIONE AMBASCIATORE USA”

ROMA (ITALPRESS) – “Opportuna la convocazione alla Farnesina dell’Ambasciatore Usa, dopo le inquietanti notizie sulle illecite intercettazioni del Premier Silvio Berlusconi. Affinché tutto non finisca in burla – vista la sensibilità del governo italiano alle sollecitazioni delle diplomazie forti – occorre un gesto chiaro e inequivocabile dell’attuale presidente del Consiglio. Ne va della dignità del nostro Paese. Detto questo è necessario […]

Turismo Milano, Gelmini: bene operatori, male Palazzo Marino

Esaurita spinta di Expo, offerta di eventi priva di regia Milano, 23 feb. (askanews) – “Il monitor mensile delle occupazioni turistiche della Camera di Commercio di Milano offre una doppia conferma: la competitività del settore alberghiero da una parte e l’assoluta latitanza del Comune sugli eventi e sull’attrattività di Milano dall’altra. I giudizi dei turisti sulle strutture sono largamente […]

Wikileaks: Gelmini, ora serve una commissione d’inchiesta

(ANSA) – ROMA, 23 FEB – “Il sospetto è diventato certezza. Quando Berlusconi parlava di complotto internazionale per abbattere il suo governo sapeva di cosa parlava. E ora, con le intercettazioni segrete portate allo scoperto da Wikileaks, c’è la conferma dell’ingerenza americana nella politica europea e nel colpo di mano che costrinse Berlusconi alle dimissioni. Scelta dettata non certo dalla […]