Milano, 6 mar. (AdnKronos) – Martedì 8 marzo, alle ore 11, l’assessore regionale alle Pari opportunità, Giulio Gallera, insieme alla responsabile del dipartimento dei Diritti umani e Libertà civili di Forza Italia, Mara Carfagna, e alla capolista Fi alle Comunali di Milano, Mariastella Gelmini, con Daniela Santanché, Elena Centemero, Laura Ravetto, Lara Comi, Valentina Aprea, Licia Ronzulli e Annalisa Baroni, visiteranno il centro antiviolenza del Niguarda per testimoniare la loro vicinanza alle donne vittime di abusi e sopraffazioni.

Mara Carfagna presenterà due progetti di legge per la tutela degli orfani di femminicidio e per le vittime di femminicidio. “Milano è la città dei diritti – spiega Mariastella Gelmini -, una città dove le donne da sempre trovano concrete opportunità di realizzazione professionale e una rete di assistenza all’avanguardia. Il sostegno a chi è vittima di violenza rappresenta un’eccellenza milanese. È il caso del centro del Niguarda come di altre realtà cittadine. Porteremo la nostra solidarietà e ascolteremo gli operatori per valorizzare e rafforzare questo importante e fondamentale servizio”.

Categorie: Comunicati