Un dolore immenso per l’attacco a Bruxelles e al cuore dell’Europa. La libertà e la democrazia sicuramente non saranno abbattute da questi atti terroristici, ma occorre fermezza. Adesso basta con le chiacchiere. Tolleranza zero verso chiunque commetta crimini e controlli a tappeto con presidio capillare del territorio. Il senso di responsabilità della classe dirigente politica tutta deve essere altissimo. Il tempo del finto buonismo e della finta integrazione che danno via libera a zone franche è SCA-DU-TO. Se si vive nei nostri Paesi, si accettano le nostre regole e si diventa orgogliosi di far parte della nostra comunità ricca di storia civile e democratica. Cordoglio per le vittime ed esprimo tutta la vicinanza al popolo belga.

Categorie: BlogHome