Roma, 28 mag. – Analisi del recente voto amministrativo, più buona politica e più territorio, far ripartire il dialogo in carne ed ossa, 20 comuni ad ogni parlamentare per lanciare la grande riforma dello Stato di Silvio Berlusconi ed Angelino Alfano. Sono stati questi gli argomenti all’ordine del giorno affrontati nell’odierna riunione del “Tavolo Lombardia” del Popolo della Libertà lombardo, riunitosi questa mattina presso la sede di Viale Monza a Milano alla presenza del coordinatore Mario Mantovani e della vice vicaria Viviana Beccalossi, insieme a Ignazio La Russa, Mariastella Gelmini, Roberto Formigoni, Maurizio Lupi, Guido Podestà, Daniela Santanché, Massimo Corsaro, Paolo Romani.

Fonte: Agi