Il pachiderma europeo e le gazzelle globali

Di Adriana Cerretelli – Da Il Sole 24 Ore

Migliora in giugno l’indice della fiducia di imprese e consumatori europei. A poche ore dall’inizio del vertice dei 28 capi di Stato e di Governo dell’Unione, una raffica di accordi: sui fallimenti delle banche, sul bilancio pluriennale Ue, sulla riforma della politica agricola comune. (altro…)

Passo avanti e occasione perduta

Di Alberto Orioli – Da Il Sole 24 Ore

È chiaro che il grosso della partita per il lavoro dei giovani l’Italia lo giocherà in sede Ue fin dal Consiglio europeo di oggi. Trasformare il successo diplomatico e d’immagine che Enrico Letta ha ottenuto con il vertice a quattro di Roma sull’emergenza lavoro in un successo tangibile, quanto a risorse e programmi operativi, non è passo facile. (altro…)

Il processo Ruby non è cosa di giustizia

Di Giancarlo Loquenzi – Da L’Huffington Post

Se un uomo pubblico viene condannato in processo a 7 anni di galera – senza aver ucciso, rubato, frodato lo Stato, usato denaro dei cittadini per i suoi interessi, tradito la sua Patria, senza che vittime di qualsiasi genere reclamino la sua pena – e la piazza pubblica e quella virtuale si riempiono di festa e di giubilo, di canti di liberazione, ecco allora di quel processo è difficile di parlare come un fatto di giustizia. (altro…)

Le tre donne (speriamo sagge) di Berlusconi

Di Giuliano Ferrara – Da Il Giornale

Il processo Ruby affidato a un tribunale “rosa”. Negli Usa si preoccuperebbero, noi confidiamo nel diritto.

Domani un tribunale composto di sole donne, tre giudici professionali che hanno vinto il concorso e sono normalmente in carriera, decide in prima istanza del caso Ruby. (altro…)