Montagna, al lavoro con Uncem per fermare lo spopolamento

L’Italia è uno straordinario Paese, si parla spesso delle sue coste, del suo mare, ma è uno straordinario Paese anche per le sue bellissime montagne, per la ricchezza dei suoi paesaggi, per la sua storia. Questi sono tutti valori da custodire gelosamente e da salvaguardare. Ancor di più in un momento come quello attuale, nel […]

SI TAV = SI LAVORO. FIRMA ANCHE TU LA PETIZIONE!

Alla vigilia della manifestazione #SiTav di Torino, anche Forza Italia vuole fare la sua parte. Dalla Lombardia, in particolare da Milano, vogliamo ribadire il nostro sì alla Torino – Lione e a tutte quelle grandi opere fondamentali per il Paese. Per questa ragione, abbiamo deciso di firmale la petizione Si Tav = Si Lavoro sottoscritta […]

TAV – FERMARLA SAREBBE FERITA PER ITALIA E INSULTO PER IL NORD

Dal dibattito sulle grandi opere a cui stiamo assistendo in queste ore, appare chiaro che il conto delle mancate promesse grilline in Puglia rischiano di pagarlo le regioni del Nord produttivo. Ma il governo pensa davvero di decidere il futuro di infrastrutture strategiche per il Paese come TAP e TAV facendo il giochino del “chi […]

DECRETO DIGNITA’: I PRIMI EFFETTI (NEGATIVI) SUL MERCATO DEL LAVORO

Il decreto dignità inizia a mostrare i suoi primi effetti negativi sul mercato del lavoro. Secondo l’INPS, rispetto allo scorso anno si contano già 25 mila assunzioni a tempo determinato in meno senza che queste siano compensate da assunzioni a tempo indeterminato, come invece sostenuto dal Governo. Nel complesso, lo scorso agosto si sono registrati […]

MANOVRA. SALVINI DIFENDE I RISPARMI? E POI LASCIA DI MAIO SFASCIARE I CONTI

Tra Lecco e Pavia, ho incontrato tanti imprenditori delusi da un governo che sembra guardare al passato. Il Nord è stato tradito, messo da parte anche con questa manovra ed è assurdo pensare che chi produce sia considerato dai grillini un ’prenditore’. Ma Salvini è troppo impegnato ad accusare gli speculatori per l’impennata dello spread. […]

MANOVRA, ITALIA NON MERITA INCOMPETENZA M5S

Prima la “manina” contro il decreto dignità, poi il decreto Genova con i puntini al posto delle cifre, ora il testo della manovra “manipolato” prima ancora di arrivare al Quirinale. Ma siamo su scherzi a parte? Qui puoi guardare il mio intervento in Aula.

MEDICINA, CARENZA MEDICI NON SI RISOLVE CON ABOLIZIONE NUMERO CHIUSO

La salute è il bene più prezioso e chiediamo al governo più risorse per la sanità pubblica, prevedendo nella manovra nuove assunzioni, contratti e borse di specializzazione. La carenza di medici non si risolve certo con l’abolizione del numero chiuso alle facoltà di Medicina. Guarda qui il mio video.