Clima: sul Gran Sasso si inaugura Osservatorio Portella

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Appuntamento il 20 luglio sul Gran Sasso per l’inaugurazione dell’Osservatorio Climatico Portella, a quota 2 .401 metri e a circa 150 metri dal Rifugio Duca degli Abruzzi.

La stazione, la più elevata tra quelle presenti nella catena appenninica, è realizzata grazie alla collaborazione tra l’università de L’Aquila, con il Cetemps (Centro di eccellenza l’integrazione di tecniche di telerilevamento e modellistica numerica per la previsione di eventi meteorologici severi) e il Comitato Ev-K2-Cnr.

Il nuovo osservatorio permetterà di realizzare il monitoraggio continuo di parametri meteorologici e dei composti che possono alterare il clima lungo la cresta del Monte Portella, una delle vette della catena del Gran Sasso, e sarà inserita nella rete di osservatori di alta montagna Share, gestito dal Comitato Ev-K2-Cnr. La stazione funzionerà quindi in sinergia con gli altri osservatori Share presenti in Italia: quelli del monte Cimone e dello Stelvio. Costituirà quindi una dorsale per il monitoraggio atmosferico di notevole interesse per l’Italia e l’Europa.

Fonte: Ansa

Sottoscrivi la nostra Newsletter

Per restare in contatto con noi

Condividi questo post con i tuoi amici

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Connettiti con Mariastella

Seguimi sui Social