Congedo parentale, se Conte ci ripensa meglio tardi che mai

AE75A74B-A14E-4F7E-9C45-B61C631ED3C3

Il ministro Bonetti annuncia di voler lavorare sul congedo parentale allargato ai padri. Bene, era ora! Nella passata legislatura ho presentato una proposta di legge e diversi emendamenti per portare a 10 giorni il congedo obbligatorio per il padre lavoratore dipendente, ma la maggioranza gialloverde ha provveduto solo al riconoscimento di 5 giorni, cioè la metà di quelli che reputo più opportuni. E in tutti questi mesi Forza Italia non ha mai smesso di presentare in Parlamento anche altre misure a sostegno della famiglia e della genitorialità, nonostante i tanti no del governo. Se adesso Conte ci ripensa e cambia atteggiamento, non possiamo che esserne felici. Meglio tardi che mai.

Sottoscrivi la nostra Newsletter

Per restare in contatto con noi

Condividi questo post con i tuoi amici

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Connettiti con Mariastella

Seguimi sui Social