Dispiace per Lecco e Mantova, ma i Comuni di Seregno, Corsico, Cologno Monzese, Lonato, Rovato, Voghera e Viadana saranno guidati da Sindaci di centrodestra. È il responso uscito dai ballottaggi ed è un responso senza sfumature. Vince il centrodestra e dal Nord può ripartire il riscatto dei riformisti e dei liberali. La favola del renzismo si è arenata nelle secche della realtà.

Da Venezia a Matera, passando per Arezzo, Pietrasanta e Viareggio, l’elettorato ha mandato un messaggio chiaro al governo e ha resettato le ambizioni di questa maggioranza. L’Italia assediata dall’immigrazione clandestina, dagli scandali senza fine di Mafia Capitale e da una riforma della scuola molto al di sotto delle necessità, è pronta a cambiare orchestra e spartito. Forza Italia ha confermato, alleata con la Lega in Lombardia e Veneto e con alleanze ancora più larghe, che è un partito vitale, impegnato nel cambiamento e nella elaborazione di una proposta di governo seria e realistica. A cominciare dalla sicurezza e dall’ordine pubblico, questioni colpevolmente sottovalutate da questo esecutivo e diventate invece la prima fonte di preoccupazione.