FIUGGI 2018, L’ITALIA E L’EUROPA CHE VOGLIAMO

fiuggi1
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

E’ sempre bello tornare a Fiuggi – L’Italia e l’Europa che vogliamo, la tre giorni organizzata come ogni anno da Antonio Tajani.
Ho avuto il piacere di partecipare al tavolo di confronto “Forza Italia, tra prospettive e futuro”, insieme ad Anna Maria Bernini, Elisabetta Gardini e Giorgio Mulè.

Ho colto l’occasione per sottolineare che la decrescita felice non esiste, è un trucco, un’illusione che fa leva sulla paura del futuro. Se gli amici della Lega cedono alle demagogiche e sbagliate ricette economiche di Di Maio e compagni, troveranno sempre Forza Italia di traverso, a tutela degli italiani, dei lavoratori, delle imprese e della libertà.

Ci sono rivoluzioni giuste e rivoluzioni sbagliate. Quella liberale è il passaporto per non isolarci dal mondo. Soprattutto oggi che qualcuno sta cercando di realizzare la rivoluzione illiberale.

Sottoscrivi la nostra Newsletter

Per restare in contatto con noi

Condividi questo post con i tuoi amici

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

0 commenti

Connettiti con Mariastella

Seguimi sui Social