Gelmini, Forza Governo. Da Renzi aspettiamo riforme e tagli spesaItalia:

Roma, 24 feb. 2014: “Possiamo archiviare le dichiarazioni del sottosegretario Delrio come un passo falso, una scivolata nella comunicazione, oppure sono il preludio di impegni programmatici del governo? In questo caso, Forza Italia farebbe un’ opposizione ferma e determinata. Un esecutivo che scrive nel proprio biglietto da visita la parola ‘tasse’ partirebbe con il piede sbagliato rinnegando peraltro il proposito dello stesso premier di muovere guerra a una tassazione insostenibile”. Lo scrive su Facebook Mariastella Gelmini.
“Ascolteremo con viva curiosità il discorso programmatico del presidente Renzi. Per trovarvi, prima di tutto, il rispetto di quell’ impegno solenne ad approvare nelle prossime settimane, senza riserve o clausole applicative, la riforma elettorale concordata con il presidente Berlusconi. Al rispetto di questo impegno è legata la successiva disponibilità di Forza Italia a valutare altri aspetti del programma di governo. Se manca questo punto la nostra opposizione sarà intransigente. A Renzi mi permetto un consiglio di quelli non richiesti: ci sorprenda, e sorprenda gli italiani, con un’ agenda puntuale di tagli corposi alla spesa pubblica e di sfoltimento della macchina burocratica. Regali all’ Italia una revisione profonda del ruolo delle Regioni nella spesa sanitaria. Si accorgerà allora che di tasse si potrà parlare ma soltanto per annunciare il calo a lavoratori, imprese e famiglie” (ANSA).

Sottoscrivi la nostra Newsletter

Per restare in contatto con noi

Condividi questo post con i tuoi amici

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Connettiti con Mariastella

Seguimi sui Social