Milano, 25 lug. 2014: “Bisogna ripartire da un confronto su contenuti e programmi, ma anche sui valori e sulla selezione della classe dirigente. Un confronto che sarà lungo, ma che credo debba essere fatto”. Così Mariastella Gelmini commenta la possibilità di un’ alleanza del centrodestra con la Lega, Ncd e Fratelli d’ Italia.
“C’ è sicuramente tanto lavoro da fare, e c’ è da trovare una sintesi – ha spiegato a Milano l’ ex ministro dell’ istruzione, a margine di un incontro di partito sulla sanità regionale – che non può essere legata solo alla convenienza elettorale, ma dev’ essere legata ai contenuti e ai programmi”.
Ad esempio, aggiunge Gelmini, “abbiamo apprezzato la proposta di Fratelli d’ Italia di riunire la coalizione sotto l’ insegna dell’ elezione diretta del presidente della Repubblica, le proposte in termini di riduzione delle tasse, quelle sulla semplificazione, la sicurezza e l’ immigrazione. Sono questi i punti sui quali il centrodestra deve confrontarsi, e cercare di trovare una sintesi, ma sempre basata sui contenuti e i programmi” (ANSA).