Milano, 19 gen. 2015: Un’apertura verso la Lega Nord per una collaborazione più forte in vista di una nuova coalizione di centrodestra. E’ l’auspicio del coordinatore regionale di Forza Italia Lombardia e vicecapogruppo vicario alla Camera Mariastella Gelmini che, a margine di un incontro a Milano sul tema delle macroregioni, parlando della scelta dei possibili delegati lombardi per l’elezione del prossimo presidente della Repubblica, spiega: “Chiaramente Forza Italia ha delle ambizioni, come tutti i partiti, di poter esprimere un delegato in una votazione così importante, ma abbiamo la cattiva abitudine di pensare anche in termini di coalizione, non solo di partito. Sperando di non essere gli unici a farlo”.

I delegati eletti dal Consiglio Regionale lombardo saranno il presidente della Regione Roberto Maroni (Lega), il presidente del Consiglio regionale Raffaele Cattaneo (Pdl) e il coordinatore del centrosinistra al Pirellone Umberto Ambrosoli (Lista civica Ambrosoli). “Cerchiamo di ragionare se Forza Italia potrà avere un delegato bene, altrimenti se si andrà verso la scelta del presidente, ma anche del presidente del consiglio, sarà un’apertura che mi auguro sia foriera di una collaborazione più forte in futuro, anche a Roma, verso un nuovo centrodestra” (AdnKronos).