Merita interlocutori politici con una cultura liberale come Forza Italia

Roma, 12 mar.  2015:”Carlo Sangalli è stato confermato alla presidenza di Confcommercio Imprese per l’Italia: è un riconoscimento che viene direttamente dalle settecentomila imprese associate, dalla base produttiva e dinamica del Paese”. Così Mariastella Gelmini.

”Le sfide che Carlo Sangalli ha indicato nel suo programma – prosegue – parlano di fisco, accesso al credito, valorizzazione di chi fa impresa. Confcommercio merita interlocutori politici con una cultura liberale e imprenditoriale: una cultura che non si improvvisa, ma che bisogna possedere da sempre. Per questo Forza Italia e il Coordinamento regionale lombardo rinnovano a Sangalli l’augurio sincero per un lavoro che condividiamo da sempre, a favore di chi fa crescere questo Paese” (askanews).