Gelmini, Forza Italia: Comunali. Sala? Uomo centrodestra pagherà ambiguità

Oggi nostri temi piu’ sentiti a Milano
Roma, 23 dic. 2015: “La candidatura di un uomo del centrodestra come Giuseppe Sala dimostra la rincorsa della Sinistra renziana ai temi delle amministrazioni moderate, ma paga una ambiguita’ difficile da superare: proporre di far rientrare a Palazzo Marino un uomo legato all’amministrazione Moratti”. Lo afferma Mariastella Gelmini, coordinatore regionale di Forza Italia Lombardia.

“Oggi i temi del centrodestra sono i piu’ sentiti a Milano. Dopo cinque anni di ideologia, e una ripresina che non ha ancora raggiunto i piu’ deboli e i giovani, la citta’ si sta risvegliando: tornano in agenda il lavoro, il sostegno agli italiani disoccupati e in difficolta’, l’innovazione e la liberta’ economica per cominciare a crescere davvero. Per questo, il centrodestra sta gia’ riconquistando i quartieri, con un lavoro concreto e solido. La Sinistra, con le liti sulle primarie, dimostra di provenire esclusivamente dai salotti”, prosegue Gelimini. “Gli altri candidati? Majorino ha subito un duro colpo da Pisapia, che lo ha abbandonato. Francesca Balzani e’ diretta emanazione della Milano bene, di una e’lite che per cinque anni ha potuto governare grazie alla rendita delle realizzazioni del centrodestra. Per questi motivi, le possibilita’ di una alternativa moderata e liberale crescono”, conclude (ANSA).