Gelmini, Forza Italia: Cristiani. Basta silenzio su persecuzioni. Alziamo la voce

Roma, 13 set. 2014: “Sono lieta che da Milano parta un messaggio forte e bipartisan di libertà e di solidarietà per le comunità di cristiani perseguitati in molte aree del mondo e per chiunque sia minacciato e aggredito per il suo credo religioso. Questa manifestazione è organizzata da Forza Italia ma è aperta a tutti al di là del colore politico perchè le immagini di violenza contro i cristiani che vediamo in Tv non possono lasciarci indifferenti. Eppure c’è un silenzio inquietante su questi temi, un silenzio che vogliamo rompere per dire no a tutti i fanatismi e no alla violenza contro i cristiani e le minoranze religiose.
Piazza San Giorgio e questa Chiesa sono un luogo simbolico della città, legato all’ Editto di Milano che sanciva la libertà di professare il cristianesimo aprendo la strada alla libertà confessionale di tutti. Ringrazio i consiglieri comunali FI che hanno organizzato l’ evento e tutti coloro che vi partecipano. Da Milano facciamo salire alta la nostra voce: la voce di persone che vogliono un mondo libero e rispettoso di tutte le idee e di tutte le religioni. Basta con l’ ipocrisia e la censura delle sofferenze dei cristiani nel mondo. Guardiamo in faccia la realtà e lottiamo per un mondo libero e in pace”. Così Mariastella Gelmini durante la manifestazione in piazza San Giorgio a Milano a sostegno dei cristiani perseguitati nel mondo.
“La libertà religiosa è a rischio in troppe aree, c’è un sonno generale sulle violenze che subiscono i cristiani. Svegliamoci da questo sonno. Forza Italia vuole lanciare un segnale forte di solidarietà. Basta rimanere in silenzio. Siamo il partito della libertà, vogliamo difendere il diritto di ognuno di professare la propria fede” (TMNews).