Gelmini, Forza Italia: Def. Non convince nemmeno amministratori Pd

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Roma, 8 APR. 2015: ”Il Def voluto da Renzi fa scintille anche a sinistra. E non convince nemmeno gli amministratori del Pd”. Così Mariastella Gelmini, vice capogruppo di Forza Italia alla Camera, a margine di un convegno organizzato questa sera a Torino dall’associazione Orizzonte Futuro sullo Statuto del Contribuente. ”Dopo le lamentele di Fassino e Chiamparino, oggi è il turno di Merola (Bologna) contro Nardella (Firenze) per i criteri e le valutazioni relative ai tagli ai comuni. A Milano Pisapia attende solo di passare la nottata. La spending review a carico dei cittadini, inaugurata dal governo Renzi, incomincia a stare stretta un po’ a tutti. E nessuno – prosegue – vuol credere alla favola che le tasse non aumenteranno, perché per trovare 10 miliardi da tagliare i comuni dovranno fare miracoli e sforbiciare sui servizi essenziali. Possono scegliere tra sanità e trasporti. E’ arrivato il momento che gli amministratori locali si facciano carico di una iniziativa forte e concreta. Altrimenti saranno i cittadini a giudicare. E non saranno indulgenti” (ANSA).

Sottoscrivi la nostra Newsletter

Per restare in contatto con noi

Condividi questo post con i tuoi amici

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

0 commenti

Connettiti con Mariastella

Seguimi sui Social