Milano, 9 nov. 2015:  Il coordinatore lombardo di Forza Italia, Mariastella Gelmini, promuove il progetto del governo per il dopo Expo definendolo “interessante”, ma invita a coinvolgere la Lombardia. “Credo che una realta’ come l’Iit, l’Istituto italiano di tecnologia, fondato a Genova nel 2003come strumento innovativo per l’Italia, possa essere un punto di riferimento e debba coinvolgere le eccellenze lombarde – ha detto Gelmini -. Alla Lombardia non potra’ essere attribuito un ruolo secondario. Credo che sia gia’ nelle cose il coinvolgimento del Politecnico di Milano, di Assolombarda,dell’Universita’ Statale, cosi’ come di altre eccellenze nel campo della ricerca. Sul fronte delle imprese e delle fondazioni – ha proseguito – Milano e la Lombardia non potranno che essere protagoniste. E’ fondamentale che si lavori tutti per accorciare i tempi. Alla politica il compito di facilitare un percorso virtuoso e non di complicare le cose, affinche’ si arrivi presto alla definizione di un progetto utile al Paese” (Agi).