Milano, 14 mag. 2015: “Opportuna e tempestiva la decisione del prefetto di Milano Francesco Paolo Tronca, che con la precettazione ha evitato lo sciopero dei mezzi pubblici e una giornata difficile ai visitatori di Expo. Tronca ha risolto una situazione che poteva creare serie difficoltà alla complessa macchina di Milano che sta sostenendo il lavoro di Expo a beneficio di tutti: imprese e mondo del lavoro. E forse è arrivato il momento di aprire una riflessione sugli scioperi nei servizi pubblici. Perché se è necessario rispettare un diritto, allo stesso tempo, in particolare durante i grandi eventi di interesse collettivo, dovrebbe scattare una procedura in grado di difendere tutti da iniziative destinate a pregiudicarne la buona riuscita” (Italpress).