Gelmini, Forza Italia: Expo. Via balzelli a esercenti milanesi

Milano, 3 lug. 2015: “La protesta dei ristoratori e dei commercianti milanesi non può restare inascoltata. La concorrenza di Expo, sia nel favorire gli ingressi a titolo gratuito, che nel prolungare gli orari serali, non è senza conseguenze”. Lo dice in una nota Mariastella Gelmini, coordinatrice regionale Forza Italia Lombardia. “Difendere Expo – aggiunge – i suoi valori, l’efficacia del suo indotto, non può voler dire penalizzare gli esercenti milanesi. Il Comune di Milano, come avvertono tutti gli osservatori, non ha saputo sfruttare la spinta di Expo per organizzare in città eventi in grado di attrarre i turisti e i cittadini lombardi”. Secondo Gelmini, anzi, “in vista di Expo ha aumentato anche le già pesanti imposte sul commercio, ritoccando la tassa sui rifiuti e le altre gabelle”. Ecco perché “Forza Italia in consiglio comunale ma anche nelle altre sedi chiederà formalmente che questi balzelli vengano tolti, perché ciò che doveva essere occasione di rilancio per l’economia del territorio, viceversa, si è trasformato in una grande beffa con aggravio d’imposte”, conclude (LaPresse).

Sottoscrivi la nostra Newsletter

Per restare in contatto con noi

Condividi questo post con i tuoi amici

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Connettiti con Mariastella

Seguimi sui Social