Roma, 5 feb.  2015: “Se qualcuno pensa di fare saltare inervi a Berlusconi, sappia che lui ha nervi d`acciaio”. Lo ha dichiarato Mariastella Gelmini durante il suo intervento alla trasmissione “Radio anch’io”, commentando la frattura interna al suo partito e la posizione assunta da Raffaele Fitto: “Credo che ieri abbia fatto un grosso errore a non partecipare all’Ufficio di presidenza”.

Quindi Gelmini, auspicando che Forza Italia “ritrovi l’unità”, ha parlato anche dell’elezione del capo dello Stato: “Non accetto si dica sia slegato dalle riforme, era assolutamente logico che la modalità, come per le riforme, dovesse essere di coinvolgimento”, ha affermato, aggiungendo di augurarsi che “un’elezione di parte si trasformi in una presidenza di tutti gli italiani” (askanews).