Roma, 23 mar. 2015:  ”La destra radicale francese è riuscita a imporre alcuni temi nel dibattito politico, ma gli elettori hanno scelto di declinarli in una chiave moderata ed europeista premiando l’Ump e le forze di centro: è il risultato limpido uscito dalle urne della tornata amministrativa”, osserva Mariastella Gelmini, vicecapogruppo vicario di Forza Italia alla Camera, che aggiunge: ”La risposta degli elettori francesi non è stata diversa, per alcuni versi, da quella degli elettori di altri Paesi, compresa la Grecia: nessuno oggi chiede di uscire dall’Europa, ma in molti chiedono politiche di sicurezza e di contrasto all’immigrazione illegale più incisive. A questa linea si ispira Forza Italia e contro questa linea hanno finora operato i governi di centrosinistra, compreso quello guidato da Renzi. Gli elettori francesi hanno confermato il desiderio di essere governati da forze moderate ed europeiste. Oggi in Francia domani, sono sicura, in Italia”, conclude Gelmini (AGI).