Milano, 9 dic. 2014: “Il riassetto di Giunta centra l’obiettivo che Forza Italia aveva delineato da subito: rinforzare il rapporto con i territori lombardi attraverso il lavoro degli eletti. E’ un fattore chiave per rendere ancora più incisiva l’azione politica e amministrativa della Giunta, e per rispondere alle tante esigenze della Lombardia, delle sue città, dei suoi comuni. Sia la scelta dei nuovi Assessori e sottosegretari, sia l’affidamento delle deleghe, rispondono a questa esigenza fondamentale. Per Forza Italia entrano in Giunta Alessandro Sorte come Assessore alle Infrastrutture e Mobilità, Fabrizio Sala come Assessore all’Expo 2015 e alla Casa. Due i nuovi Sottosegretari: Giulio Gallera, con delega alla Città metropolitana, alla gestione Aler sul territorio di Milano, alla lotta al Dissesto Idrogeologico / Emergenza Seveso: sono le materie milanesi con le quali Forza Italia rilancia la propria azione su Milano. Gallera assicura alla Giunta il contributo di una profonda conoscenza della città e di una articolata esperienza di amministratore; al Sottosegretario Alessando Fermi le deleghe all’Attuazione del programma, ai Rapporti con l’Unione Europea, alla Programmazione comunitaria e alle Relazioni internazionali: a lui il compito di intercettare ancora meglio i finanziamenti che l’Europa destina ai piani di sviluppo delle Regioni”. Il presidente Roberto Maroni ha pienamente colto la necessità sottolineata da Forza Italia di valorizzare il rapporto con il territorio, a lui va il nostro ringraziamento per avere dato concretezza a questo obiettivo. Forza Italia ringrazia gli amministratori uscenti per il lavoro prezioso svolto in questi mesi e per i prossimi incarichi che svolgeranno da oggi insieme a Forza Italia” (Italpress).