Roma, 17 feb. – “Il segretario del Pd Matteo Renzi ha confermato, dopo aver ricevuto l’ incarico dal presidente Napolitano, il calendario sulle riforme istituzionali e sulla legge elettorale concordato a suo tempo con il presidente Berlusconi. In questo modo Renzi mette in salvo il percorso delle riforme rispetto al duro negoziato che lo attende con i suoi alleati interessati a occupare le poltrone. Forza Italia intende confermare l’ intesa sulle riforme, a condizione che non siano annacquate per compiacere qualche alleato riottoso. Se Renzi saprà mantenere gli impegni si potrà concludere in tempi rapidi un lavoro molto utile per l’ Italia” (Dire).