Roma, 4 ago. 2014: “Salta la quota 96: spiace per gli insegnati ma il Governo ha agito correttamente. Il bilancio dello Stato non cambia al cambiare delle maggioranze, le risorse sono scarse e i conti vanno salvaguardati. Basta con il ricorso alle deroghe!”. Così su Facebook Mariastella Gelmini (TMNews).