Roma, 27 nov. 2013:  “Siamo di fronte ad un profondo mutamento del quadro politico: si passa dalle larghe intese ad un governo di sinistra-centro e Letta pensa di poter far finta di nulla. Non è possibile non formalizzare espressamente la crisi” (Dire).