Gelmini, Forza Italia: Governo. Renzi mette dito nella piaga

Roma, 1 dic. 2013: ” Renzi mette il dito nella piaga: se questo governo, come il nostro partito ha per primo e più volte denunciato, non è capace di produrre riforme strutturali e concreti percorsi di rilancio economico per il Paese, potrebbe verificarsi la situazione nella quale lo stesso Pd non sarebbe più interessato a sostenerlo. Paradosso nel paradosso: con un Ncd che chiede un inutile anno in più. Letta non può sottovalutare la situazione: un passaggio parlamentare è d’ obbligo, ma non è condizione sufficiente a determinare la solidità e la durata del governo. Occorre che l’ impegno di riformare l’ Italia e di tradurla fuori dalle secche della recessione imboccando la strada del rilancio e dello sviluppo si traduca in fatti concreti” (ANSA).

Sottoscrivi la nostra Newsletter

Per restare in contatto con noi

Condividi questo post con i tuoi amici

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Connettiti con Mariastella

Seguimi sui Social