Roma, 15 lug. 2014: “È arrivato il momento di fare i conti. Al netto degli annunci mirabolanti e del fumo negli occhi ora bisogna fare i fatti. L’ Istat ieri ci ha consegnato una preoccupante fotografia dell’ Italia: 10 milioni di poveri. Ossia 1 italiano su 10 che vive in stato di povertà. I dati hanno smentito, meglio di qualsiasi cosa Matteo Renzi, il suo governo e la sua politica economica. Non è dando 80 euro per poi aumentare le tasse o tagliare i fondi che si risolleva un paese. Mario Draghi ha lanciato un allert che non va sottovalutato, serve un cambiamento radicale: non a parole ma nei fatti. I conti devono essere giusti. Non serve più fare il giocoliere, ora è più importante saper usare il pallottoliere” (TMNews).