Milano, 23 apr. 2015:  ”La città di Milano si sta preparando ad accogliere operatori e turisti da tutto il mondo in vista di Expo. In città sta arrivando anche un numero consistente di profughi in arrivo dai luoghi di sbarco: la sovrapposizione delle due sfide desta preoccupazione soprattutto per la ormai palese inadeguatezza gestionale della Giunta Pisapia. Il governo intervenga”. Così Mariastella Gelmini, coordinatore regionale di Forza Italia Lombardia. “Le prime avvisaglie dell’emergenza – spiega – si sono già avute in Stazione Centrale, con l’arrivo di migranti affetti da malattie suscettibili di trasmissione”. La giunta milanese “è paralizzata dalle diatribe interne, e rimane immobile ad aspettare gli eventi”.
Per questo l’esponente azzurra lancia un appello al governo, affinché “intervenga al più presto con azioni di supplenza per garantire una gestione serena della doppia allerta, perché la macchina organizzativa di Expo e la gestione dell’emergenza profughi non entrino in collisione”. Di mezzo “c’è l’immagine internazionale di Milano” (AdnKronos).