Roma, 6 mag. 2015: “Paese in balìa di un governo inerme sull’immigrazione. Non c’è nulla di umanitario nel contare imorti e nell’ammassare i vivi. E’ ora di cambiare”. Lo scrive su Facebook Mariastella Gelmini (ANSA).