Roma, 22 mar. 2014: ” Gli italiani stanno facendo salti  mortali, le imprese qui in Lombardia vivono con la bombola d’ ossigeno. Gli imprenditori cercano di fare impresa con uno Stato che è diventato il loro maggiore azionista. Chiedere allo Stato di stringere la cinghia significa solo essere responsabili. La spending review va  applicata anche ai sindacati. Bisogna avere il coraggio di dire le  cose come stanno, con la consapevolezza che non si può guardare solo  al proprio orticello”. Così su Facebook Mariastella Gelmini.
”E’ l’ ora dei fatti e non più dei buoni propositi. Noi da liberali riformisti vogliamo che si volti pagina. E’ il  momento di cambiare: questo vale per la politica, che deve dare  l’ esempio, e vale anche per i sindacati” (Adnkronos).