Gelmini, Forza Italia: Imprese. Sostegno a mobilitazione, Lombardia esempio

Roma, 18 feb. 2014: “Oggi Confcommercio suona la sveglia ad un che già prende tempo, mentre in Italia chiudono mille imprese e partite IVA al giorno. La palude di Letta rischia di risucchiare Renzi, alle prese con la corsa alle poltrone, mentre la pressione fiscale vola al 44,3%, la burocrazia si gonfia e gli imprenditori sono oggetto di indifferenza e ostilità. La Lombardia è la locomotiva italiana e le Partite Iva sono la locomotiva della Lombardia. Su 10 euro di ricchezza annua, 8 sono generati dalle piccole e medie imprese, con oltre 3 milioni di posti di lavoro. Un tesoro dimenticato dal governo, cui solo la Regione Lombardia ha saputo offrire risposte concrete, per esempio con il pacchetto “Impresa Lombardia”, con la proposta della No Tax Area lombarda, con il taglio dell’ IRAP sulle nuove imprese. Temi su cui Forza Italia è impegnata ogni giorno in Regione, temi su cui non daremo tregua a Renzi. Insieme a Confcommercio Forza Italia, in Lombardia e nel Paese, chiede a Renzi i fatti, sul lavoro e sull’ impresa. La Lombardia va veloce: Palazzo Chigi faccia altrettanto se vuole evitare di fallire prima di cominciare” (Dire).

Sottoscrivi la nostra Newsletter

Per restare in contatto con noi

Condividi questo post con i tuoi amici

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Connettiti con Mariastella

Seguimi sui Social