Roma, 27 apr. 2015: “Il governo intende inibire il confronto e i cambiamenti ragionevoli, ponendo la fiducia su ogni articolo: lo riteniamo un fatto gravissimo”. Così Mariastella Gelmini, presentando in aula alla Camera la posizione di Forza Italia sull’Italicum. “La legge elettorale
non può essere condizionata nella sua approvazione da un sì o un no a un governo effimero. La fiducia confermerebbe la rottura del metodo del dialogo che riteniamo sia l’unica strada per pacificare l’Italia anche quando siamo costretti dall’ostinazione dell’altra parte a dire di no – ha concluso Gelmini – come diremo di no se non passeranno i nostri emendamenti”(AGI).