Gelmini, Forza Italia: LPN-Legge Elettorale. Troppo potere a chi vince è incostituzionale

Roma, 27 apr. 2015: L’Italicum, combinato con la riforma costituzionale, “è incostituzionale in senso formale e sostanziale a meno che non si correggano alcune parti. Il premio deve andare alla coalizione e non al partito, e va innalzata la soglia di sbarramento, per consentire il formarsi di una opposizione più solida. Diversamente, uno col 25-30% potrebbe col ballottaggio arrivare ad avere il 55% dei seggi. Il premio alla lista non è utile al Paese ma è utile al Pd”. Lo ha detto Maria Stella Gelmini (Forza Italia), intervenendo in aula alla Camera sulla legge elettorale.
“A noi erano chiari i rischi del molto potere consegnato al vincitore delle elezioni – ha spiegato Gelmini -, ma erano compensati dalla buona fede e dalla lealtà di Renzi. Ma nella scelta del capo dello Stato Renzi ha calpestato la nostra fiducia” (LaPresse).

Sottoscrivi la nostra Newsletter

Per restare in contatto con noi

Condividi questo post con i tuoi amici

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Connettiti con Mariastella

Seguimi sui Social