Gelmini, Forza Italia: Milano. Su scali ferroviari sinistra blocca città

Milano, 17 dic. 2015: “Accusare l’opposizione per il blocco della delibera sugli scali ferroviari milanesi è surreale prima che scorretto. Come tutti hanno visto, sono state le guerre interne alla sinistra ad aver bloccato il provvedimento”. Lo dichiara Mariastella Gelmini, coordinatore regionale di Forza Italia Lombardia, a pochi minuti dall’inizio della seduta del consiglio comunale ceh dovrà approvare proprio la delibera sugli scali ferroviari milanesi. “E’ stato il centrodestra a mettere mano alla questione scali dismessi fin dal 2005. E Regione Lombardia ha regolarmente sostenuto e firmato l’accordo. La Giunta Pisapia non ha fatto altro che portare avanti il lavoro già avviato, peggiorandolo sensibilmente per esempio con la cancellazione della “circle-line” ferroviaria, che avrebbe tolto migliaia di auto dalle strade. La Sinistra pasticcia e litiga e poi scarica i suoi insuccessi sull’opposizione. Un teatrino che danneggia Milano da quattro anni, e che è arrivato al capolinea. Anche se oggi – conclude Gelmini – la delibera venisse approvata, questo panorama desolante non cambierebbe” (LaPresse).