Gelmini, Forza Italia: Pensioni. GOVERNO PASTICCIA E APRE STRADA A NUOVI RICORSI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Roma, 18 mag. 2015: “Il Governo mena il can per l’aja sui rimborsi ai pensionati ma dalle indiscrezioni giornalistiche si ricava l’idea di un pasticcio indigeribile per i pensionati e inaccettabile per le forze politiche attente ai principi di giustizia”: lo dichiara Mariastella Gelmini, vice capogruppo vicario di Forza Italia alla Camera. “Nulla di preciso si sa, al momento, sull’entità della spesa necessaria per rispondere alla sentenza della Corte – continua -. Le ipotesi fin qui circolate sembrano fatte per seminare terrore sulla tenuta dei conti pubblici e giustificare così la parzialità dei rimborsi. Per Forza Italia è una tesi inaccettabile contro la quale ci batteremo in Parlamento dove aspettiamo il ministro dell’Economia per aver da lui una parola di chiarezza, dovuta al Paese e al Parlamento. Ancora più inaccettabile è la parzialità della platea dei pensionati da rimborsare. Se è vero quello che leggiamo sui giornali, il governo sarebbe orientato a dare rimborsi parziali limitatamente ai trattamenti previdenziali entro i 3000 euro lordi mensili. Si tratta di una forma di ‘socialismo previdenziale’ da respingere radicalmente e la nostra opposizione sarà senza sconti. Mettere in discussione i diritti acquisiti è già di per sé una violenza al diritto. Scegliere poi di riconoscere quei diritti solo ad alcuni per escluderne altri diventa un atto odioso. Se questa è la strategia dell’esecutivo per ottenere il plauso di Susanna Camusso, si prepari allora a ricevere il risentimento dei pensionati italiani. Di questo passo Renzi dovrà aspettarsi nuovi ricorsi alla Corte e nuove sentenze sfavorevoli, con danni incalcolabili per l’erario chiamato a pagare nuovi interessi” (9Colonne).

Sottoscrivi la nostra Newsletter

Per restare in contatto con noi

Condividi questo post con i tuoi amici

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Connettiti con Mariastella

Seguimi sui Social