Gelmini, Forza Italia: Regionali. Nel Pd fischiettano per farsi coraggio

Roma, 2 apr. 2015: ”Il voto regionale sta seminando più d’una preoccupazione fra i dirigenti del Pd. Si spiega soltanto in questo modo la raffica di reazioni contro Giovanni Toti, candidato del centrodestra in Liguria. La colpa di Toti è stata di aver sottolineato che i dati Istat confermano, a dispetto dell’ottimismo del premier, che c’è stato un aumento della pressione fiscale nel 2014. Vista la mala parata, e non potendo attaccare l’Istat, i dirigenti del Pd se la prendono con Toti colpevole di aver citato l’Istat. Nel Pd ormai si comportano come quel tale che dovendo camminare al buio si mette a fischiettare per darsi un po’ di coraggio”. Lo afferma Mariastella Gelmini, che aggiunge: ”Nessuna ironia però può rovesciare la dura realtà dei fatti. Renzi dovrà farsene una ragione e prendere atto che l’ennesima svolta annunciata non è ancora quella buona. Gufi o non gufi, il governo sta fallendo diversi obiettivi. E gli italiani se ne accorgono”  (ANSA).