Milano, 08 giu. 2015: “Lavoro, welfare, casa, salute: ci siamo  confrontati positivamente con il Presidente Maroni sulla necessità di procedere con le priorità programmatiche di Forza Italia. Avanti con le nostre battaglie chiave:  abolizione dei ticket sanitari e libertà di scelta dei cittadini su dove farsi curare; emergenza casa in particolare su Milano; lavoro e impresa; reddito di emergenza così come lo ha proposto il Presidente Berlusconi a Segrate. Quest’ ultima non è una misura assistenzialista ma di sostegno una tantum per chi è in difficoltà. Si tratta di una risposta forte e autenticamente solidale ai bisogni dei Lombardi”. 

Lo dichiara Mariastella Gelmini, Coordinatrice regionale di Forza Italia Lombardia, dopo l’ incontro della delegazione regionale di Forza Italia con il presidente Roberto Maroni. Con Gelmini erano presenti il vicepresidente di Regione Lombardia e assessore alla Sanità, Mario Mantovani, gli assessori Fabrizio Sala, Alessandro Sorte e Valentina Aprea, e il capogruppo Claudio Pedrazzini. “A loro – ha aggiunto Gelmini – il compito di portare avanti questi obiettivi che rappresentano un rilancio deciso dei contenuti e dei programmi di Forza Italia per la nostra Regione (Omnimilano)”.