Roma, 26 giu. 2015: Il ddl Scuola, “approvato frettolosamente” dal Senato “poteva e doveva essere migliorato. Basta ricerca del consenso a discapito del buon senso”. Lo scrive sul suo blog Mariastella Gelmini (AGI).