Roma, 27 gen. 2014: “Olocausto significa milioni di vite spezzate da una barbarie senza senso. Giorno Della Memoria per non dimenticare e ripetere gli stessi errori”. Così su Twitter Mariastella Gelmini (ITALPRESS).