Milano, 4 feb. 2015: “I milanesi si sono ormai risvegliati da sogni arancioni”. Così il coordinatore lombardo di Forza Italia, Mariastella Gelmini, ha risposto al sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, che aveva bollato un “bel sogno” il desiderio di Matteo Salvini di correre per la poltrona di primo cittadino. La Gelmini coglie l’occasione per avvertire Pisapia, assicurando che “quale che sia la candidatura del Centro
destra, si prepari a rendere conto delle promesse vuote che ha fatto a Milano nel 2011: questo è il vero castello di sogni da cui i milanesi si sono già risvegliati. Gli occhi dei cittadini sono tutt’altro che dormienti: sono ben aperti su una città dove la legalità è un optional, la sicurezza una chimera, e dove le tasse sono le più alte d’Italia” (AGI).