Gelmini, Forza Italia: Tangenti. Siamo garantisti, Lombardia vada avanti

Roma, 13 ott. 2015: “L’indagine aperta dalla Procura milanese, che desta sorpresa, va seguita con rispetto, confidando che porti rapidamente all’accertamento della verita’. L’auspicio di noi tutti e’ che Mario Mantovani possa dimostrare la sua estraneita’ ai fatti che gli vengono attribuiti. D’altra parte secondo la nostra Costituzione si e’ innocenti fino a sentenza definitiva e noi, diversamente dal Pd, non siamo garantisti a corrente alternata. E dunque ogni speculazione politica e’ fuori luogo. Una cosa e’ certa: il lavoro della Lombardia non puo’ essere strumentalizzato e non deve essere interrotto, ma procedere all’insegna della trasparenza. E le parole che arrivano dalla maggioranza confermano questa scelta”. Lo dice la vicecapogruppo di Fi alla Camera Mariastella Gelmini (ANSA).

Sottoscrivi la nostra Newsletter

Per restare in contatto con noi

Condividi questo post con i tuoi amici

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Connettiti con Mariastella

Seguimi sui Social