Gelmini, Pdl: Antimafia. Grave errore elezione Bindi, PD ci ripensi

Roma, 22 ott. 2013: “Non accettiamo assolutamente il metodo del partito democratico, l’ imposizione cioè di un nome – sia pure rispettabile – ma non condiviso politicamente. Ci auguriamo che il Pd ritorni sui suoi passi e ci ripensi”. Così Mariastella Gelmini commenta, ai microfoni di Radio Montecarlo, l’ elezione di Rosy Bindi alla presidenza della commissione parlamentare Antimafia.
Auspicando quindi un passo indietro della Bindi: “Si sarebbe dovuto agire in maniera diversa e trovare un accordo, così non è stato, e questa è dunque l’ ennesima frattura all’ interno della maggioranza”
(Dire).

Sottoscrivi la nostra Newsletter

Per restare in contatto con noi

Condividi questo post con i tuoi amici

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Connettiti con Mariastella

Seguimi sui Social