Roma, 18 giu. – Appoggiando il governo Monti, il PdL può anche perdere consensi, ma dobbiamo comunque farlo per senso di responsabilità, anche in attesa della grande opportunità, nonché banco di prova, che il presidente del Consiglio avrà a fine mese al Vertice europeo

Bene il risultato in Grecia. Ora, però, si passi a un’Europa solidale fra i popoli e gli Stati, sempre più oggetto di una speculazione internazionale insidiosa.

L’Europa è percepita ancora come molto distante dai cittadini. Dobbiamo creare un’Europa dei popoli, non solo dei mercati.