Gelmini, Pdl: Berlusconi: Da toghe pesante caduta credibilità

Roma, 6 ago. 2013: “La riforma della giustizia dovrà essere per forza affrontata”. Così Mariastella Gelmini, ospite a RadioAnch’ io su Radio1 Rai. ”Poniamo accanto alle riforme costituzionali, anche quella della giustizia. Non a caso molti di noi hanno sottoscritto i quesiti referendari del partito radicale. Pensare di mettere tra parentesi Berlusconi e di far finta che il caso Berlusconi sia un caso di normale buona giustizia è un qualcosa a cui non crede più nessuno. Tra un po’ la magistratura sarà messa di fronte alla propria immagine e ad una caduta pesante nella sua credibilità da parte dei cittadini”. (ANSA).

Sottoscrivi la nostra Newsletter

Per restare in contatto con noi

Condividi questo post con i tuoi amici

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Connettiti con Mariastella

Seguimi sui Social