Gelmini, Pdl: Berlusconi. Giunta si comporti in modo imparziale

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Roma, 20 ago. 2013: “Ancorché troppo spesso faziosità e
pregiudizio connotino la giustizia quando essa è chiamata ad occuparsi di Berlusconi, è sempre più in salita la strada per coloro che a sinistra ancora cercano di ignorare quanto invece in questi giorni sta emergendo con forza da parte di illustri costituzionalisti e penalisti – da Capotosti, ad Armaroli, Fiandaca – non certo vicini al centrodestra, in ordine a svariati profili giuridici di illegittimità e incostituzionalità relativi al pronunciamento sull’ eventuale decadenza del presidente Berlusconi da senatore. Questioni particolarmente delicate perché attinenti la democrazia del Paese e i diritti di un leader politico votato da milioni di elettori, meritevoli di un adeguato approfondimento e di spiegazioni convincenti e non meramente dettate dall’ interesse di eliminare l’ avversario politico. Ci auguriamo per il bene dell’ Italia che la giunta per le elezioni si comporti in modo neutro e imparziale senza cedere al solito antiberlusconismo che avrebbe come unico effetto quello di gettare il Paese nell’ instabilità politica” (TMNews).

Sottoscrivi la nostra Newsletter

Per restare in contatto con noi

Condividi questo post con i tuoi amici

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

0 commenti

Connettiti con Mariastella

Seguimi sui Social