Gelmini, Pdl: Berlusconi. Se PD lo elimina colpo definitivo al governo

Roma, 15 set. 2013: “L’ atteggiamento spavaldo di chi nel Pd ogni giorno cerca facile visibilità in vista del congresso con provocazioni gratuite non aiuta certo il premier a portare a termine il suo difficile compito. Illudersi poi che mercoledí sia una giornata come le altre equivale a non vedere le pesanti conseguenze legate all’ esclusione dal parlamento del leader del piú grande partito del centrodestra e ad oggi sostenitore del governo. Il Pd ce la sta davvero mettendo tutta per rendere il clima irrespirabile e impossibile la convivenza con il Pdl non comprendendo che l’ eliminazione di Berlusconi in tempi record senza alcun rispetto per i diritti della difesa infliggerà un colpo definitivo alla tenuta delle larghe intese” (ITALPRESS).

Sottoscrivi la nostra Newsletter

Per restare in contatto con noi

Condividi questo post con i tuoi amici

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Connettiti con Mariastella

Seguimi sui Social