Gelmini, Pdl: Colpisce la logica Grasso pro-voto palese su decadenza

Roma, 23 ott. 2013: “Mi ha molto colpito la logica con cui il Presidente Grasso argomenta, di fatto, in favore del voto palese nella vicenda della decadenza di Silvio Berlusconi. Tralascio le giuste osservazioni dei colleghi su regolamento e terzietà del Presidente. Aggiungo che – come anche i nostri Padri Costituenti seppero fare , nel disegnare i confini del mandato parlamentare e la sua libertà rispetto all’ appartenenza di partito
– è proprio il voto segreto a garantire il singolo senatore dal condizionamento e dalla violenza di chi vorrebbe imporre, contro la libera decisione, un orientamento preconcetto. E considero assai grave che la seconda carica dello Stato sacrifichi questo principio cardine della democrazia liberale alla tentazione di piacere soprattutto alla vocazione demagogica e totalitaria che ammorba in questa fase il clima politico” (Agenparl).

Sottoscrivi la nostra Newsletter

Per restare in contatto con noi

Condividi questo post con i tuoi amici

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Connettiti con Mariastella

Seguimi sui Social